Ultimo aggiornamento  20 agosto 2019 12:31

A Misano un altro ACI Racing Weekend da record.

Matteo Losa ·

Sarà un altro weekend di passione pura quello in programma al Misano World Circuit - Marco Simoncelli tra domani e domenica. Il quarto Aci Racing Weekend stagionale presenta un programma di ben 19 gare in 2 giorni, superando, a sole due settimane di distanza, il record fatto registrare a Imola con 18 gare. 

Occhi al cielo

Le più attese sono, sicuramente, quelle del Campionato Italiano Gran Turismo e del neonato Campionato Italiano Turismo. Nel tricolore GT, in classe Super GT3 sono ben 6 i marchi a contendersi la vittoria con il duello Audi - Lamborghini che ha incendiato le prime due gare stagionali. Attenzione anche alla Ferrari 488 di Venturi - Gai e alla Aston Martin Vantage di Solaris Motorsport con Sini e Mugelli. Partenza in salita, invece, per la BMW M6 di BMW Team Italia e per la Nissan GTR di Drive Technology Italia. Il meteo - dato quasi sicuramente per incerto e variabile - potrebbe aggiungere un pizzico di sale in più alle corse e preparare il terreno a grandi sorprese. In classe GT3 la Lamborghini Gallardo dei leader Valori - Monfardini dovrà guardarsi le spalle dalle Porsche di Ebimotors e Krypton, senza dimenticare l'Audi R8 di Zonzini - Russo. Sfida accesa anche nella Super GT Cup con le Lamborghini Huracan a dare spettacolo assieme alle più datate GT Cup dove la sfida è tra Ferrari - Lamborghini e Porsche. Interessante la sfida nel Porsche Cayman Trophy che con le sue 5 vetture porta gli equipaggi del terzo round del tricolore GT a oltre 35. 

Il ritorno del campione

Il weekend di Misano sarà il banco di prova anche per il Campionato Italiano Turismo, dopo l'esordio di Adria. La neonata serie tricolore ha già offerto molti spunti con il pluricampione Italiano Roberto Colciago che, dopo una pausa durata ben 5 anni, è tornato in pista e ha messo tutti in riga. Sulla sua Honda Civic TCR, però, grava il peso di 40kg in più, disposti nel primo balance of performance della stagione. Il pilota varesino dovrà guardarsi dagli attacchi di Alberto Viberti che comanda la "pattuglia" Seat schierata nel tricolore Turismo. In classe TCS Alberto Bassi cercherà di domare la Seat Leon Cupra ST, la station wagon di casa Seat che ha destato grande interesse nella prima gara dell'anno. Massimo Arduini e Renato Gaiofatto, saranno invece, impegnati con la "piccola" Peugeot 308. 

Tutte le altre gare

Ma il weekend di Misano, oltre ai tricolori GT e Turismo, presenta anche una moltitudine di appuntamenti con i trofei monomarca che, da sempre, regalano gare spettacolari. Si parte dalla Porsche Carrera Cup Italia che, come sempre, regala gare mozzafiato e duelli sino alla bandiera a scacchi. Per poi passare al secondo round del MINI Challenge con le nuove John Cooper Works pronte a combattere dopo l'esordio di Imola. Il Trofeo Abarth Selenia è ormai una certezza degli Aci Racing Weekend e le "piccole" della casa dello scorpione non deludono mai. Seconda volta al Misano World Circuit, in questa stagione per la F.2 Italian Trophy con la sfida Fontana, Bracalente, Zanasi e Papaleo sempre più accesa. Attesa che cresce di ora in ora per le due notturne di Seat. Sabato, infatti, la Seat Leon Cup e la Seat Ibiza Cup illumineranno il circuito romagnolo sino alle 23.30.  

Tag

ACI Sport  · Campionato  · Misano  · Motorsport  · 

Ti potrebbe interessare

· di Matteo Losa

Nuovo appuntamento della stagione tricolore sul circuito toscano. Nel corso del week end 16 gare con il pieno di partecipanti in tutte le categorie