Ultimo aggiornamento  19 dicembre 2018 10:06

Cobra, l'autentica anti-Ferrari GT.

Roberto Sposini ·

Districarsi fra le varie versioni (Shelby A.C. Cobra, A.C. Cobra e infine Ford Cobra), e soprattutto fra le tante repliche oggi non è semplice. Eppure, con un po’ di attenzione e senza fretta, cercare di mettersi in garage la Cobra autentica, quella che Carroll Shelby realizzò per dar battaglia alla Ferrari GT, può essere il tempo meglio speso per chi ama le muscle car americane.

Il primo V8 Ford

Bella da togliere il fiato, ibrido straordinario fra una spider inglese e una supercar americana (il primo V8 era fornito da Ford), la Cobra nacque dal sogno di un ex pilota texano con l’intuito dell’imprenditore. Mettere insieme la leggerezza di una spider inglese con la potenza di un plurifrazionato motore americano era la ricetta, e l’obiettivo era preciso: combattere nella categoria Granturismo lo strapotere della Ferrari.

Che roadster

Di motori sotto il lungo cofano della Cobra (nel nome era racchiusa tutta la pericolosità della roadster americana) ne sono passati tanti, tutti Ford e tutti degni di nota. Dal 4,2 litri al 4,7 litri, fino all’incredibile settemila (7.000 cc!). Quando uscì di produzione, nel 1968, per il mondo degli appassionati di auto sportive fu un grave lutto. Tanto che da allora, in officine e garage sparsi un po’ ovunque cominciarono  a nascere numerose repliche, una fra tutte quella realizzata dalla Autokraft, l’unica ritenuta l’erede dell’originale Cobra di Shelby.

Tra 60 e 100.000 euro

Leggera, divertentissima da guidare, con un sound graffiante, la Cobra a maggior ragione oggi è un’auto che fa battere il cuore per il suo essere così pura, semplice e istintiva. Chi è interessato al genere, oggi ha molte opzioni: dalle repliche anni ’70 a meno di 30mila euro, alla MK IV, realizzata su licenza AC e Ford, l’erede della MKIII degli anni ’60.  Prodotta dal 1983 al 1995, con l’8V da 5 litri nelle sue varie potenze, con una velocità massima da brivido (250 orari) e un’accelerazione impressionante (5,5 secondi per andare da 0 a 100 orari), di AC Cobra MK IV non ce ne sono tantissime e il budget può sfiorare anche i 100 mila euro. Ma se non c’è fretta, per un modello in buono stato possono bastare anche 60mila euro. Buona ricerca. 

Tag

Cobra  · Ford  · Shelby  ·