Ultimo aggiornamento  10 dicembre 2018 02:04

Bmw elettrizza il Giubileo.

Redazione ·

Pellegrini, autorità e diplomatici viaggeranno su auto e moto elettriche Bmw: le chiavi di due auto BMW i3 e di altrettanti scooter BMW C evolution sono state consegnate oggi in Vaticano da Sergio Solero, presidente e amministratore delegato di Bmw Italia, nelle mani dell'Arcivescovo Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione. I veicoli, allestiti con logo e motto del Giubileo della Misericordia, sono già adibiti a servizi di utilità e al trasporto di disabili e delegazioni diplomatiche fino alla chiusura dell’Anno Santo Straordinario, fissata per il 20 novembre.

Mezzi in uso gratuito dentro e fuori le mura vaticane

"Siamo orgogliosi di contribuire con i nostri prodotti alla buona riuscita del Giubileo della Misericordia", ha dichiarato il presidente di Bmw Italia, al quale ha risposto l’Arcivescovo Rino Fisichella che ha ringraziato la Casa bavarese per “la sensibilità dimostrata verso le esigenze organizzative del Giubileo, i volontari e i pellegrini con difficoltà motorie che con i mezzi elettrici in uso gratuito possono con più facilità affrontare i percorsi del Giubileo”.

Due e quattro ruote a batteria

La i3 è il primo veicolo totalmente elettrico di Bmw che porta in un modello premium i vantaggi e le potenzialità della e-mobility. Il maxiscooter elettrico “C evolution” è invece un punto di riferimento nella sua categoria per versatilità ed autonomia, in grado di percorrere fino 100 km con un pieno di energia.

Tag

Auto Elettrica  · BMW  · Giubileo  · i3  · Scooter  · Vaticano  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

I piloti Zanardi e Malagoli testimonial, sulle nevi piemontesi, della giornata di SciAbile promossa dalla Casa tedesca e dedicata a disabili e inclusione sociale

· di Redazione

La casa bavarese spinge sull'acceleratore dell'innovazione e, grazie anche a due nuovi partner, promette di arrivare sul mercato delle auto autonome in 5 anni

· di Redazione

La casa di Monaco di Baviera ha presentato BMW INext, il progetto per l’ammiraglia del nuovo decennio che sarà elettrica e senza conducente

· di Luca Bevagna

L'evoluzione delle celle al litio consente di aumentare l'energia contenuta nelle batterie, incrementando l'autonomia sempre più sufficiente all'uso in città. E fuori

· di Roberto Sposini

L'auto di Monaco a batteria è anche biologica. Con prestazioni e dinamica di guida tipiche del marchio tedesco