Ultimo aggiornamento  25 maggio 2019 15:09

Navette robot per Singapore.

Paolo Borgognone ·

Dall’Olanda a Singapore: la strada dell’innovazione e della guida autonoma si arricchisce di una nuova rotta grazie all’accordo tra SMRT - il secondo vettore di trasporto pubblico della città asiatica - e la società olandese 2getthere, produttrice di mezzi autonomi.

Guida autonoma

L’accordo prevede la realizzazione di 24 nuove navette passeggeri elettriche e senza conducente che entreranno in funzione entro il 2016. Dall’accordo tra la società di Utrecht e SMRT nasce “2getthere Asia”, che si occuperà di operare e mantenere i mezzi in circolazione nella città stato della penisola malese. Ogni navetta avrà una capacità di 24 passeggeri e si calcola che a pieno regime potrà trasportare circa 8.000 passeggeri l’anno, muovendosi autonomamente in zone circoscritte, come campus universitari e zone recintate.

Esperienze internazionali

Le navette saranno le “sorelle maggiori” delle dieci che la stessa società olandese ha costruito per il futuristico quartiere degli affari di Abu Dhabi dove le auto a benzina sono bandite, Masdar City. Qui ogni navetta trasporta tra i quattro ed i sei passeggeri. Operativo dal 2010 il sistema ha recentemente trasportato il milionesimo cliente. “2getthere” ha realizzato anche le navette per il Rivium Business Park di Rotterdam, dove sei veicoli possono trasportare fino a 20 passeggeri alla volta e sono utilizzati da circa 2.500 persone al giorno. 

Tag

Industria  · Innovazione  · Singapore  · Trasporto Pubblico  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

La città-stato si dota di un tracciato per i test delle auto autonome che ricostruisce alcune zone realmente esistenti. Per il governo tecnologia ok dal 2022

· di Redazione

Da Singapore uno studio sulla scelta cromatica per il servizio di trasporto del proprio paese, in termini di sicurezza. Perché sì al giallo e no al blu o nero

· di Colin Frisell

Alla sperimentazione su strada pubblica delle auto elettriche totalmente autonome parteciperanno i cittadini di Greenwich