Ultimo aggiornamento  13 dicembre 2019 21:36

Cagliari, vigili a batterie.

Redazione ·

La Sardegna come Silicon Valley. Il Comune di Cagliari prova a seguire l’esempio della California e introduce in questi giorni nella flotta delle auto della Polizia Municipale, sette nuove Nissan Leaf elettriche.

Le vetture sono destinate al quartiere storico di Castello, la Marina e Poetto e si ricaricheranno a fine servizio presso le colonnine previste al Comando di Via Crespellani. Le auto vanno ad aggiungersi ai 18 scooter elettrici già a disposizione degli agenti: “Cagliari è la seconda città in Italia, dopo Roma, per la qualità dei mezzi della polizia locale. Il Comune ha puntato sulla mobilità elettrica dal 2011 e prevediamo che tra circa vent'anni, il nostro parco veicolare diventerà completamente elettrico”, ha spiegato Mauro Coni, assessore dei trasporti del capoluogo sardo.

Tag

Auto Elettrica  · Cagliari  · Nissan  · Polizia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il costruttore di mezzi pesanti dona al Corpo dei Vigili del Fuoco della Città del Vaticano un van Tge doppia cabina che consente di erogare acqua e schiuma dalla postazione di...

· di Marina Fanara

In collaborazione con Bmw, si aggiungono altre due stazioni di ricarica per i veicoli elettrici. Il sindaco: "Vogliamo auto più pulite e una città totalmente ciclabile"

· di Francesca Nadin

Il progetto dal Comune per rendere più sostenibili i percorsi casa-scuola e casa-lavoro ha avuto l'ok del governo. Obiettivo: meno traffico e smog

· di Marina Fanara

PlayCar, l'auto condivisa del capoluogo sardo, conquista i cittadini: in molti rinunciano all'auto di proprietà per cambiare le proprie abitudini di mobilità

· di Marina Fanara

Governo e Comune siglano un accordo per l'area metropolitana: 160 milioni di euro, di cui oltre un terzo per infrastrutture e mobilità sostenibile