Ultimo aggiornamento  19 aprile 2019 02:58

Audi SQ7, manifesto tecnologico.

Andrea Cauli ·

Il segmento dei grandi SUV premium si arricchisce di una nuova versione dell’Audi Q7 dotata del motore 4.0 TDI V8 da 435 cavalli, in grado di coniugare performance di alto livello con consumi ridotti. Grazie al compressore ad azionamento elettrico, l’Audi SQ7 TDI con cambio automatico a 8 rapporti, può contare su una accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e una velocità massima (limitata elettronicamente) a 250 km/h. A dispetto di potenza e coppia elevata, i consumi sono contenuti: in media, sul ciclo di omologazione, si viaggia con 7,2 litri per 100 chilometri, che corrispondono a un’emissione di 189 grammi di CO2 al chilometro.

Ingredienti per una dinamica di guida super

La nuova Audi SQ7 TDI, nonostante una lunghezza superiore ai 5 metri, può percorrere le curve più veloci ad andatura elevata grazie all’innovativo sistema di stabilizzazione attiva del rollio a comando elettromeccanico. Al resto pensano la trazione integrale Quattro, in grado di assicurare la massima condizione di aderenza in tutte le situazioni e le sospensioni pneumatiche con sistema di ammortizzatori a regolazione elettronica continua per il confort.

Tutto il meglio della tecnologia Audi

Il conducente ha la possibilità di scegliere tra ben 24 diversi sistemi di assistenza alla guida, tra i quali ad esempio, l’assistente al traffico che permette di sterzare autonomamente la vettura fino a 65 km/h in presenza di flusso veicolare non scorrevole, anticipando quello che potrà accadere con l'arrivo della futura guida autonoma. La nuova Audi SQ7 TDI è poi in grado di rimanere all’interno della propria corsia di marcia, di frenare in presenza di situazioni pericolose, di tenere sotto controllo il traffico proveniente in senso contrario in caso di svolta a sinistra, e di riconoscere pedoni e animali al buio.

Sempre connessa

La  SQ7 TDI è dotata di connessione LTE che consente agli occupanti della vettura (conducente escluso ovviamente) di navigare ricevere le informazioni relative ai parcheggi e alla viabilità stradale e di visualizzare la mappa di navigazione tramite Google Earth e Google Street View. Non solo: con l’applicazione Audi MMI connect, il conducente può aprire e chiudere la propria SQ7 TDI tramite smartphone o smartwatch nonché controllare dove è parcheggiata e consultare lo stato della vettura.

Il prezzo

Dodici i colori disponibili. L'Audi SQ7 può essere scelta a cinque o sette posti con un bagagliaio che può arrivare fino a 1.990 litri, un portellone elettrico di serie e un prezzo di partenza di 97.200 euro. Arriverà in Italia il prossimo autunno.

Tag

Audi  · Diesel  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

L'azienda automobilistica coreana ha presentato l'inedito finestrino touch: permetterà di abbassare o alzare il vetro dell'auto con le dita di una mano

· di Alessandro Marchetti Tricamo

Prove di futuro a tutta batteria. La Casa tedesca lancia la versione ibrida ricaricabile plug-in del modello più grande: 56 km a zero emissioni anche a trazione integrale

· di Luca Bevagna

Debutterà al prossimo Salone di Parigi la nuova generazione della Coupé tedesca disponibile anche in versione sportiva S5. A seguire Sportback e Cabrio