Ultimo aggiornamento  23 ottobre 2019 02:03

Tesla anticipa di due anni obiettivo 500.000 auto.

Redazione ·

Elon Musk, Ceo di Tesla corre. Parlando agli analisti ieri sera nel corso della presentazione dei conti del primo trimestre, Musk ha detto che Tesla produrrà 500.000 vetture entro il 2018, anticipando di due anni un obiettivo già ambizioso. Nel 2015, il costruttore americano di auto elettriche ha consegnato soltanto 50.658 unità.

80.000 auto nel 2016

"Qual è - ha detto Musk - il fattore più limitante? La produzione". Per raggiungere i suoi obiettivi, il manager ha promesso nelle "prossime settimane" nuove soluzioni per aumentare la capacità produttiva di Tesla. Nel primo trimestre, le consegne di auto sono state 14.810, gli obiettivi sono 20.000 nel secondo e 80.000 a fine 2016. Dal punto di vista finanziario, Musk ha presentato perdite di 57 centesimi per azione (contro i 60 attesi dagli analisti), cash flow negativo per 446,5 milioni di dollari, un aumento della cassa del 20% a 1,44 miliardi. A Wall Street, il titolo ieri è cresciuto del 2,4% a 228,50 dollari per azione, dopo avere toccato il +9,4%.

Il Ceo corre sulla scia della clamorosa prevendita della nuova berlina a batteria, la Model 3, per la quale ha raccolto circa 400.000 ordini (con 1.000 dollari d'anticipo) e rifiutandone molti multipli, come ha scritto in un tweet. L'avvio della produzione della Model 3 è prevista per la fine dell'anno, con le prime consegne a cavallo del 2017. Musk ha promesso di costruirne addirittura 200.000 nella sola seconda metà dell'anno prossimo. Il prezzo base è di 35.000 dollari, mentre si prevede che alla vendita salirà mediamente intorno ai 42.000, in base ad allestimenti e optional prescelti.

Lasciano due top manager

Per Musk non sono tutte rose e fiori, comunque. Oltre al "rosso" di bilancio, nel primo trimestre ha dovuto tenere in conto il richiamo di 2.700 Model X, il suv con apertura delle porte posteriori ad ali di gabbiano con un sensore ad aver dato problemi. Hanno poi lasciato l'azienda due top manager di Tesla: il vice presidente della produzione, Greg Reichow, e il vice presidente del manifacturing, Josh Ensign.

Tag

Auto Elettrica  · Elon Musk  · Model 3  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

E' arrivato il momento dell'inaugurazione (parziale) della gigantesca fabbrica di batterie costruita dalla Casa di Elon Musk nel deserto del Nevada

· di Paolo Borgognone

Tre colossi della tecnologia si alleano per lanciare il guanto all'azienda californiana: obiettivo, produrre auto elettriche e autonome entro il 2020

· di Alessandro Marchetti Tricamo

L'azienda californiana ha acquisito SolarCity e ora produrrà anche pannelli fotovoltaici che, grazie all'energia del sole, faranno correre le elettriche a zero emissioni

· di Flavio Pompetti

Fra start up cinesi e vecchi produttori di Detroit, l'industria dell'automobile sta affollando la California. Per reinventarsi un futuro

· di Alessandro Marchetti Tricamo

In tre anni l'azienda californiana di Elon Musk è riuscita a produrre un'auto a guida parzialmente autonoma come le tedesche premium e più sicura di una Volvo