Ultimo aggiornamento  23 aprile 2019 06:51

Gran Turismo: a Monza debutto con spettacolo.

Gaudenzio Tavoni ·

È stato un avvio di stagione all'insegna dello spettacolo quello che si è svolto all'autodromo di Monza con la disputa delle prime due gare del Campionato Italiano Gran Turismo 2016. Con trentatré equipaggi iscritti e ben nove case automobilistiche rappresentate, la serie tricolore ha proposto vetture team e piloti di grande prestigio e, con l’arrivo di Aston Martin e Nissan, il nostro campionato ha raggiunto una valenza internazionale.

Grandi marchi a confronto

A Monza, Audi e Ferrari si sono divise le vittorie nelle prime due gare della classe maggiore, la Super GT3 che ospita le vetture di recente omologazione, ma Lamborghini, BMW, Aston Martin e Nissan hanno dimostrato in pista di avere i numeri per puntare al gradino più alto del podio nei prossimi appuntamenti. Porsche e Lamborghini, invece, si sono imposte nella GT3, ma la Ferrari non ha potuto difendere il titolo conquistato nella scorsa edizione per un incidente al via di gara 1 che ha impedito ai portacolori della Scuderia Baldini 27 di portare a termine il week end agonistico.

Scenario internazionale 

Anche le altre classi hanno messo in mostra uno standard elevato. Il livello internazionale è ancora più marcato nella Super GT Cup, in cui corrono solo le nuovissime Lamborghini Huracan. In questa classe militano diversi piloti provenienti da altre Federazioni, Brasile, Russia, Giappone, Cina, Sudafrica, Israele, che hanno scelto il campionato italiano per questa fase della loro carriera.

A Imola per il riscatto

A Monza, Lamborghini si è imposta anche nella GT Cup, grazie all'equipaggio Benvenuti-Demarchi che ha condotto la Gallardo dell’Imperiale Racing sul gradino più alto del podio in entrambe le gare, ma Porsche e Ferrari sono state al passo. Per loro c’è subito l’occasione di riscatto a Imola, in occasione del secondo appuntamento stagionale in programma il 28 e 29 maggio prossimi che, tra l’altro ospiterà ulteriori arrivi, tra cui ben otto Porsche Cayman e tre vetture della classe GT3, che porteranno ad oltre 40 gli equipaggi iscritti.

Tag

Aston Martin  · Campionato  · Ferrari  · Italia  · Lamborghini  · Monza  · Porsche  ·