Ultimo aggiornamento  21 maggio 2019 04:26

Mercedes e la fabbrica "verde" di Amburgo.

Redazione ·

Non si ferma la corsa alla adozione delle nuove tecnologie nel mondo delle auto e le grandi Case proseguono il loro sforzo di ammodernamento delle linee produttive, impegnate nella realizzazione di veicoli moderni e a basso impatto. A questo proposito Daimler - Mercedes ha presentato un piano dettagliato per il rinnovamento dell’impianto produttivo posto lungo la MercedesStrasse, ad Amburgo.

Con un investimento che toccherà i 500 milioni di Euro la fabbrica sulle rive dell’Elba verrà dotata di strumenti all’avanguardia per la realizzazione di componenti per le nuove auto elettriche presto sul mercato internazionale. Verranno inoltre aumentate sia la sicurezza del processo di lavorazione che la competitività della produzione.

Fabbrica del futuro

Quello nella città anseatica è uno degli impianti di punta della società di Stoccarda e impiega oltre 2.500 persone, in particolare nel settore della componentistica leggera. Qui è operativa anche la modernissima linea di produzione dei piantoni dello sterzo di terza generazione, montati su ogni Mercedes immessa sul mercato.

Wolfgang Lenz, direttore dell’impianto di Amburgo, presentando il progetto, ha sottolineato l’importanza di futura dell’impegno della Mercedes: “Il progetto  di ammodernamento del nostro impianto - ha detto– è rivolto alle sfide di domani ed offrirà anche ai nostri dipendenti una nuova opportunità. Attraverso l’applicazione delle moderne tecnologie eco sostenibili riusciremo a produrre auto molto meno inquinanti. E anche la fabbrica avrà un impatto ambientale molto più basso. Inoltre l’accordo con la municipalità di Amburgo è importante anche dal punto di vista occupazionale. Già nel corso del  2016 ci saranno nuove assunzioni e il processo di modernizzazione garantirà l’ingresso di quasi trenta lavoratori nuovi ogni anno a partire dal 2017". 

Tag

Ambiente  · Auto Elettrica  · Germania  · Mercedes  · 

Ti potrebbe interessare