Ultimo aggiornamento  26 ottobre 2020 22:37

Mini con la coda, la comprereste?

Alessandro Marchetti Tricamo ·

Lo dico subito: prendete la notizia per quello che è, ovvero una semplice supposizione della rivista inglese Autocar. Però la suggestione è troppo ghiotta per non raccontarla: BMW potrebbe lanciare presto una Mini con la coda. Seconda il collega Mark Tisshaw, la versione compatta tre volumi (o meglio due e mezzo) sarebbe il futuro quinto modello della gamma Mini. Già individuato anche il nome: si chiamerà, o meglio si potrebbe chiamare Riley, riprendendo una versione prodotta dal 1961 al 1969.

L'ipotesi a dirla tutta non mi appassiona. Resto dell'idea che la Mini debba essere quella tradizionale a tre porte o Clubman (la mia preferita). Non me ne vogliano in Germania ma la 5 porte la trovo stilisticamente non equilibrata, la Countryman sembra uscita dai fumetti (ma vende benissimo quindi sono l'unico a pensarla così) e la Paceman per fortuna è stata bocciata dal mercato. Figuriamoci una Mini con il bagagliaio da berlina anni settanta ...

Dal punto di vista del business però posso capire Bmw: negli Stati Uniti e in Cina, i due mercati più importanti per l'auto, le tradizionali berline continuano a piacere e la Riley può far valere la forza del suo marchio conquistando volumi interessanti. A loro si potrebbero aggiungere due aree che oggi sono avare di soddisfazione, che però nei prossimi mesi potrebbero anche tornare a crescere come Brasile e Russia. Dal punto di vista industriale poi, le economie di scala generate dalla nuova piattaforma a trazione anteriore UKL1 sono in grado di ridurre i costi di produzione dell'ipotetica nuova Mini e aumentare i profitti per BMW.

D'altronde il responsabile del marchio Peter Schwarzenbauer ha sempre parlato di una gamma Mini composta da 5 "superheroes" e la Riley potrebbe essere ora uno di loro. Io però resto della mia idea. E voi una Mini con la coda la comprereste? 

Tag

Auto  · BMW  · Heritage  · 
In folle
il blog di Alessandro Marchetti Tricamo
Direttore de l'Automobile