Ultimo aggiornamento  20 giugno 2019 21:37

Grande Raccordo Anulare di Roma, e luce sia.

Redazione ·

Dopo anni di buio, arriva finalmente l'ora del ritorno della luce sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sull'autostrada A91 da e per l'Aeroporto di Fiumicino.

L'Anas ha annunciato l'avvio dei lavori di ripristino degli impianti di illuminazione per un investimento complessivo di circa 14 milioni di euro. L'intervento sarà completato entro 6 mesi grazie a turni di 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana. 

L'operazione è fondamentale per garantire la sicurezza di automobilisti e motociclisti, messa ormai a rischio dai frequenti furti di cavi elettrici e comprende, oltre al completo ripristino delle linee elettriche, l’impiego di tecnologie di ultima generazione e di sistemi antifurto. In particolare l'Anas sostituirà il rame dei cavi con l'alluminio (meno pregiato ma con simili caratteristiche tecniche) e l'impianto sarà realizzato in condotte di cemento posizionate a circa 1,5 metri sotto il livello stradale. 

L'intervento comprenderà anche la sostituzione delle attuali lampade del GRA con luci a LED di ultima generazione, per un risparmio energetico superiore al 35% e in grado di rispettare le norme previste in materia di inquinamento luminoso.

Tag

Luci  · Roma  · Sicurezza  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Con il progetto Graart, una squadra di artisti urbani ha realizzato una serie di murales su sottopassi e rampe per raccontare il mito di Roma ieri e oggi