Infiniti rétro a Pebble Beach.

Redazione ·

Tutto è pronto per Pebble Beach, il celebre concorso d’eleganza che ogni anno in estate si svolge nella penisola di Monterey in California. Domenica 20 agosto ci sarà quest’anno anche Infiniti, il marchio di lusso giapponese del gruppo Nissan, che presenta il prototipo di un’auto sportiva, ispirata nelle forme agli anni ’40.

Una monoposto

Nella foto finora anticipata, si intravede una barchetta monoposto da corsa tipica di quell’epoca. Ma l’esercizio di Infiniti non è soltanto il “prototipo ispirato al suo patrimonio – si legge in una nota del costruttore - che combina l'ingegnosità e l'avventura dei primi motori sportivi con il linguaggio contemporaneo di design Powerful Elegance del marchio”. Il concept ha infatti un propulsore elettrico a zero emissioni, un chiaro segno di tendenza e futuro.

Alfonso Albaisa, il capo designer del marchio, così racconta la scelta di combinare tratti di stile della prima metà del secolo scorso con un occhio al domani: “Tutto è iniziato con una semplice domanda: cosa succederebbe se avessimo trovato un'auto nella punta meridionale del Giappone, sepolta in un fienile, nascosta da tutti per 70 anni? Cosa succederebbe – dice ancora Albaisa - se in questa vettura avessimo individuato il seme della passione piantato durante il nostro primo Gran Premio giapponese unito al potere e all'arte di Infiniti oggi?”.

Tag

Infiniti  · Pebble Beach  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Una concept car lussuosa a emissioni zero. Imponente ed elegante, è stata presentata al concorso d'eleganza di Pebble Beach, in California